Accedi
LESSICO DI DIRITTO DI FAMIGLIA®
ORDINAMENTO DELLO STATO CIVILE

I

Introduzione

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 3 Novembre 2000 n. 396 (e successive modificazioni)

Regolamento per la revisione e la semplificazione dell’ordinamento dello stato civile, a norma dell’articolo 2, comma 12, della legge 15 maggio 1997, n. 127.

Il Presidente della Repubblica

Visto l’articolo 87 della Costituzione;

Visto l’articolo 17, comma 2, della legge 23 agosto 1988, n.400;

Visto l'articolo 2, comma 12, della legge 15 maggio 1997, n.127;

Visto il regio decreto 9 luglio 1939, n.1238;

Viste le preliminari deliberazioni del Consiglio dei Ministri, adottate nelle riunioni del 30 aprile 1999 e del 7 luglio 2000;

Sentita la Conferenza Stato-città ed autonomie locali ai sensi dell'articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281;

Consultato il Garante per la protezione dei dati personali;

Udito il parere del Consiglio di Stato, espresso dalla sezione consultiva per gli atti normativi nell'adunanza del 4 maggio 2000;

Acquisito il parere della competente Commissione della Camera dei Deputati;

Considerato che il temine per l’emissione del parere della competente Commissione parlamentare del Senato della Repubblica, ai sensi dell’art.2, comma 13, della legge 15 maggio 1997, n. 127, è decorso in data 11 agosto 2000 senza la pronuncia del predetto parere;

Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 18 ottobre 2000;

Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, del Ministro per la funzione pubblica, del Ministro della giustizia e del Ministro dell'interno;

E MA N A

il seguente regolamento:

Gianfranco Dosi
Lessico di diritto di famiglia